Aiuti economici per il diritto allo studio, anche le famiglie di Venaria hanno tempo fino al 15 gennaio.

Aiuti economici

Anche le famiglie degli studenti di Venaria avranno tempo fino al prossimo 15 gennaio per richiedere aiuti economici per il diritto allo studio. Lo prevede il voucher scuola, per l’anno scolastico 2017-2018, che è stato approvato a livello regionale, con modalità uguali per tutti.

Chi può farne richiesta

Al voucher possono fare richiesta le famiglie di studenti iscritti alle scuole statali o paritarie, o agenzie formative accreditate per l’obbligo formativo. Potrà essere utilizzato per iscrizione o frequenza, ovvero per la retta scolastica, oppure per l’acquisto di libri di testo, materiale didattico e dotazioni tecnologiche funzionali all’Istruzione. Per avervi accesso, però è necessario essere in possesso di un Isee per il 2017 sino a 26 mila euro. Il voucher può anche essere utilizzato come contributo statale per l’acquisto di libri di testo, per l’anno in corso. In questo caso, però, l’Isee da presentare deve essere fino a 10.632,94 euro e bisognerà essere in possesso di fatture, scontrini e ricevute.

Leggi anche:  Agente ferito dopo inseguimento con ladri di tombini

Come fare domanda

Le domande potranno essere presentate esclusivamente mediante l’accesso all’applicazione sul sito internet www.sistemapiemonte.it/assegnidistudio. Qui si trovano indicate tutte le modalità per le presentazioni delle domande. Inoltre  è indicato l’elenco degli uffici che rilasciano le credenziali per potervi accedere.