Concorso vigili in 130 candidati per un solo posto.

Concorso vigili

Erano in 130 per un solo posto da vigile urbano. E’ stato questo il primo dato che è emerso dall'”aula” del PalaLancia di Chivasso. Alle 9, tutti puntuali erano lì in 130 per partecipare alla prova selettiva del concorso che il Comune di Chivasso ha approvato lo scorso 16 febbraio.

I candidati

I candidati erano suddivisi tra donne e uomini in maniera pressoché equa. Si trattava in prevalenza di candidati molto giovani, ma non mancava anche qualche persona «un po’ in là» negli anni. D’altronde si sa, il posto fisso fa giustamente gola a tutti e se è statale ancora di più. Ancora una volta infatti si è riproposta una vera e propria «carica di candidati» per un solo posto di lavoro. Del resto tentar non nuoce.

I prossimi step

Adesso, coloro che hanno passato la prova preselettiva si ritroveranno il 19 aprile per la prima prova scritta. Nel pomeriggio della stessa giornata, e precisamente alle 15, si svolgerà invece la seconda prova scritta. Il 3 maggio alle 9 si svolgerà infine la prova orale che consisterà in un colloquio sulle materie d’esame previste dal bando di concorso. Chi verrà nominato sarà inquadrato nella figura di «Agente di Polizia Municipale».