Consiglio Comunale dei Ragazzi di Borgo d’Ale e Alice Castello ha ufficialmente i suoi sindaci. Le elezioni sono avvenute lo scorso giovedì 5 aprile.

Consiglio Comunale dei Ragazzi

I Ccr di Borgo d’Ale e Alice Castello ha ufficialmente i suoi sindaci. Lo scorso 5 aprile, il consiglio si è riunito per definire le idee progettuali da presentare ai Comuni, al termine di un lungo percorso partecipativo che ha visto un intenso confronto tra le varie proposte.

Le votazioni

Al termine della seduta, i Consiglieri dei ragazzi, sempre coadiuvati dall’Associazione Itaca di Vercelli con gli operatori coordinati da Gabriele Cortella e dagli insegnati della scuola “Anna Frank” di Borgo d’Ale, hanno eletto i loro Sindaci, uno per il Comune di Alice Castello e uno per il Comune di Borgo d’Ale. D’ora in poi avranno il compito di coordinare il lavoro del Consiglio, di rappresentarlo davanti alle Amministrazioni dei grandi e alla cittadinanza.

I sindaci

La scelta è caduta su Nicolò Pallaro per Borgo d’Ale e su Elia Bezzi per Alice Castello (nella foto con i Sindaci Pier Mauro Andorno e Luigi Bondonno). Entrambi hanno accettato l’incarico. È stato un momento memorabile, perché sono i primi sindaci dei ragazzi della storia dei due paesi.

Leggi anche:  Amazon da Avigliana arriva a Brandizzo

La cerimonia

Nicolò ed Elia hanno ricevuto la fascia tricolore dalle mani dei loro sindaci. Avranno il compito, durante la prossima seduta del Consiglio, di illustrare alla Giunta dei grandi i progetti di quest’anno. In quell’occasione verranno anche eletti i Vice-Sindaco e gli Assessori dei ragazzi che si occuperanno di rendere operativa l’idea che riguarderà, come da mandato iniziale, la realizzazione di un evento per Alice Castello e del parco dell’acquedotto di Borgo d’Ale.