Da oggi è possibile presentare le domande per il Reddito di inclusione.

Reddito di inclusione

Da oggi, venerdì 1 dicembre è possibile richiedere il Reddito di inclusione la nuova misura contro la povertà presentata dall’assessore crescentinese Vanessa Nesci. Si tratta di un beneficio economico, o sussidio, erogato dall’Inps tramite una carta prepagata di Poste Italiane che viene ricaricata mensilmente di un importo variabile in base ai requisiti del soggetto beneficiario.

A Crescentino

Come spiegato dall’assessore Nesci le domande andranno presentate presso lo sportello Ciss di Crescentino. Le persone che sono interessate a questo contributo dovranno, infatti, rivolgersi allo sportello presente in piazza Caretto.

Chi può riceverlo

Tra le grandi novità di quest’anno c’è ad esempio che non possono richiedere questo contributo le famiglie che hanno comprato negli ultimi due anni un mezzo privato. Possono, invece, richiederlo chi ha un’abitazione che vale fino a 20mila euro. Inoltre, per farne richiesta è necessario consegnare la dichiarazione Isee.