Gli studenti visitano la Cabina primaria di Candiolo.

Studenti visitano l’Enel

Formazione, innovazione tecnologica e sicurezza: con questi obiettivi Enel ha aperto le porte della Cabina primaria di Candiolo. Una splendida iniziativa per gli studenti del quinto anno di Ingegneria Elettrica del Politecnico di Torino. Una una giornata di formazione sul campo. Gli studenti del corso di laurea in Distribuzione e Utilizzazione sono stati accolti all’impianto da Francesco Rondi. E’ lui che ha introdotto, infatti, la giornata offrendo una panoramica sull’organizzazione territoriale e la gestione della rete elettrica in Piemonte.

Conoscere gli impianti

Gli studenti, infatti, sono entrati nel vivo delle attività approfondendo la conoscenza degli impianti. E poi le innovazioni tecnologiche e l’alto livello di automazione e tele gestione. L’attenzione alla sicurezza ha rappresentato un importante filo conduttore dell’incontro. Un momento molto importante per gli alunni.

Grande interesse

Gli studenti, infatti, hanno espresso grande interesse per la giornata apprezzando l’importanza di questa visita su impianti in esercizio. La visita, inoltre, si inserisce tra le numerose iniziative che l’azienda dedica al mondo dell’università e della ricerca.