Capogruppo Movimento 5 Stelle non si ricandida alle elezioni amministrative che il prossimo anno, cioè nel 2019, interesseranno anche Verolengo.

Movimento 5 Stelle senza candidato sindaco

Tra poco più di un anno la popolazione di Verolengo sarà chiamata a rinnovare il Consiglio comunale. L’Amministrazione guidata dal primo cittadino Rosanna Giachello, infatti, è entrata nel suo ultimo anno di mandato. E, come sempre, è partita la corsa. E il M5S è senza candidato, almeno ufficialmente.

I possibili candidati

Se si da’ per scontato che il sindaco uscente Rosanna Giachello si ricandidi insieme ad una parte della sua attuale Amministrazione, non è così per gli schieramenti di minoranza. Bocche cucite per il gruppo oggi guidato da Agostino Viano che, come fatto in questi ultimi quattro anni, si ritrova come sempre e sta discutendo sul futuro anche se non ci sono nomi certi. Quel che sembra sicuro ormai è che una lista ci sarà.

Franchi non si ripresenta

Certezza invece arrivano dal Movimento 5 Stelle di Verolengo oggi rappresentato in consiglio comunale da Sandro Franchi. E’ proprio lui a spiegare la sua posizione personale: «Non mi ricandido a sindaco di Verolengo perché, come stabilisce il regolamento del Movimento 5 Stelle, non si possono svolgere più di due mandati. E io, come si sa, avevo già svolto prima di questo un mandato amministrativo. Io perciò non sarò candidato». Ma questo non significa certo che i pentastellati non saranno presenti sulla scheda elettorale. Anzi. Sembra, infatti, che il gruppo stia cercando un’alternativa per presentarsi agli elettori la prossima primavera.
Per il momento dunque le possibili liste sembrano esser tre, proprio come i gruppi che siedono oggi in consiglio.