Caso Colenghi si approva la convenzione per il supermercato.

Caso Colenghi

Una doccia gelata, senza possibilità di replica. Il piano di recupero dell’area Colenghi va avanti, la delibera è pronta. La convenzione, infatti, sarà approvata in tempi brevi. Un atto che sancirà quindi il via libera per l’inizio dei lavori.

La commissione

La notizia arriva ieri sera, lunedì 22 gennaio, durante la commissione Territorio. Ad annunciare la decisione è direttamente il sindaco Marco Bongiovanni. All’ordine del giorno, infatti, la trattazione del progetto che riguarda l’ex cereria di via Casale dove, oggi, dovrebbe sorgere un supermercato.

I tempi

“Sindaco, quali sono i tempi?”, ha chiesto l’ex primo cittadino Ugo Dallolio. “Il progetto va avanti con gli ultimi documenti presentati”, risponde Bongiovanni cercando di sviare la domanda. “Voglio sapere quali sono i tempi dell’approvazione della convenzione”, incalza Dallolio. “La delibera è pronta”, risponde Bongiovanni. Un teatrino andato avanti ancora quale istante prima che il sindaco confermasse che la Giunta, nelle prossime sedute, procederà con l’approvazione della convenzione.