Chivasso ha scelto Castello. E’ lui il nuovo sindaco della città del Nocciolino

Aggiornamento delle 00.15

Chiusi tutti i seggi. Claudio Castello ha totalizzato 4914 voti mentre Matteo Doria 4522.
Castello è il nuovo sindaco di Chivasso. 

Aggiornamento delle 00.12

Mancano solo più tre seggi. Ormai in piazza Carlo Alberto dalla Chiesa la festa è cominciata. Tutti urlano Claudio Castello sindaco. 

Aggiornamento delle 00.03

E’ quasi fatta per Castello. Manca ormai pochissimo alla proclamazione. 
Doria ha totalizzato sino a questo momento 2931 mentre Castello 3902.

Aggiornamento delle 23.59

Terminato lo spoglio anche nei tre seggi della scuola primaria Blatta. Qui si conferma vincente Castello,

Aggiornamento delle 23.40 

Dopo la chiusura dei primi sette seggi in vantaggio c’è Matteo Doria per 131 voti

Aggiornamento delle 23.31

Chiuse le operazioni di voto già in alcuni seggi. A Betlemme si conferma vincente Castello con 165 voti contro i 106 di Doria.
Castelrosso, il seggio 25, chiude con 363 voti per Doria e solo 120 per Castello.
Al seggio 18 vince ancora Doria con 213 voti ai 184 di Castello. 

Aggiornamento delle 19.30

E’ un dato chiaro quello che i seggi chivassesi hanno comunicato alla Prefettura di Torino oggi alle 19. L’affluenza alle urne è del 27,64%, in forte calo rispetto alla prima tornata elettorale, quella dell’11 giugno scorso quando alla stessa ora erano andati a votare il 38.39% degli aventi diritti. Alla città sembra non interessare la possibilità di eleggere il nuovo sindaco. 

Leggi anche:  Luci di Natale si accende la festa

Aggiornamento delle 13

L’affluenza alle urne alle 13 è del 12.43%.

Aggiornamento delle 10.50
A Chivasso sono nati alcuni problemi con i rappresentanti di lista di Chivasso Solidale perché avevano il simbolo troppo grosso e con su scritto Castello sindaco.
Intanto l’affluenza a Castelrosso è del 6.7%.

Le urne hanno aperto oggi, domenica 25 giugno, agli elettori di Chivasso e delle sue frazioni. 
La possibilità di votare è data ad ogni avente diritto sino a questa sera alle 23.
I cittadini, in questo appuntamento, potranno solamente più scegliere tra Matteo Doria o Claudio Castello facendo una “X” sul nome del candidato prescelto.
I seggi sono allestiti nella Scuola Elementare Viale Matteotti n. 9, Scuola Elementare Via Marconi n. 2, Scuola Materna Viale Cavour n. 18, Scuola Elementare Via Blatta n. 26/C, Scuola Elementare Via Mazzè n. 20, Scuola Alberghiera Via Ajma n. 12, Ospedale Civico Corso G. Ferraris n. 3, Asilo Nido Torasso – Via Maestra 45 Torassi, Ex Scuola Elem. – Via Orco n. 2- Pratoregio, Scuola Elem. Boschetto Via S. Francesco 4, Scuola Elem. Mosche Via S. Secondo n. 30, Scuola Mat., Via 3 Marzo 1966 Betlemme, Scuola Elem. – Castelrosso Via S. Antonio 31 e Scuola Elementare Via Mazzè n. 20. 
Intanto occhi puntati sui due seggi di Castelrosso (25 e 26) sia per i ritardi del primo turno che per i disguidi nella gestione delle tessere elettorali.