Elezioni politiche 2018, lite tra presidente e scrutatrice: intervengono finanzieri. Questo è quello che è successo in un seggio della Marconi a Chivasso.

Elezioni politiche 2018

Questa mattina, più precisamente alle 7, hanno aperto i seggi in tutta Italia. E così, naturalmente, anche in quel di Chivasso dove presidenti, segretari e scrutatori stanno svolgendo il proprio lavoro consentendo ad ogni cittadino di esprimere il proprio voto.

La lite nel seggio

Poco dopo le 16, in uno dei seggi della scuola primaria Marconi è nata una lite tra presidente e scrutatrice. Una forte discussione che ad un certo punto ha visto il presidente chiamare la Guardia di Finanza di servizio nell’edificio.

Scheda elettorale antifrode COME FUNZIONA

L’intervento

Una volta intervenuti i finanzieri non hanno potuto far altro che allontanare la scrutatrice dal seggio. Così le operazioni di voto sono proseguite.