Piano manutenzione stanziati 25mila euro.

Piano manutenzione

E’ stato discusso in Consiglio circoscrizionale il piano per le piccole manutenzioni in Circoscrizione 6. Una decisione “coraggiosa”, come hanno commentato i consiglieri del parlamentino di via San Benigno, ma doverosa. Infatti, proprio grazie a questa scelta, saranno realizzate tante piccole opere nei quartiere della Sesta.

I progetti

La progettazione è seguita dalla coordinatrice al verde Valentina Ciappina. I 25mila euro stanziati serviranno quindi ad alcuni interventi. Innanzitutto, saranno interessate le aree gioco, tra cui i giardini Jaquerio, corso Taranto, via Betulle, area giochi Villaretto, strada della Magra, via Anglesio e via Tempia. Interessati dai progetti di manutenzione anche le aree verdi del territorio della Sesta, con una particolare attenzione alle panchine e alle cancellate che riversano in condizioni degradate. Nel piano sono inoltre inseriti gli impianti sportivi e i centri di incontro e aggregazione. Infine, sono previste piccole manutenzioni di sicurezza e decoro ormai non procrastinabili.

I commenti

“La decisione è parsa l’unica decisione di buon senso da assumere”, spiega la presidente Carlotta Salerno. Una scelta conseguenza del “legame scellerato” che la giunta comunale ha creato tra i fondi per le manutenzioni e gli oneri di urbanizzazione. “La sola Circoscrizione 6 – spiega Salerno – ha dovuto far affidamento su 100mila euro in meno rispetto allo stanziato. 100mila euro in meno rispetto anche al 2016. La Circoscrizione assume quindi su di sé compiti che sarebbero della Città di Torino, ma di cui dobbiamo farci carico per l’assenza di programmazione e interventi comunali”.
“Il territorio necessita di manutenzioni e interventi fisici – aggiunge ancora Ciappina – e, pur con le nostre risorse ristrette, cerchiamo di mettere una toppa al buco enorme di irresponsabilità della giunta comunale”.