Piste ciclabili sicure i finanziamenti per gli interventi da parte delle Amministrazioni comunali.

Piste ciclabili sicure

Sarà presentato domani pomeriggio, giovedì 15 febbraio, il bando  che permette alle Amministrazioni comunali del territorio di finanziare percorsi ciclabili sicuri. L’incontro è stato programma nella sede della Città Metropolitana, in corso Inghilterra. Sarà presente il vice sindaco metropolitano Marco Marocco. Città Metropolitana, dunque, ha intenzione di porsi come capofila di questo progetto, cercando di mantenere costanti i rapporti diretti con i Comuni che intendono usufruire di tale opportunità per poter rendere ancora più sicure le piste esistenti

L’obiettivo

Il bando, dunque, permetterà ai Comuni di poter accedere a fondi con lo scopo di mettere in sicurezza la rete delle piste ciclabili. Si tratta, infatti, di un’esigenza che, con il tempo, è divenuta sempre più importante, proprio per l’aumento considerevole delle persone che, in particolare nei weekend, le utilizzano. Si tratta di un’iniziativa, dunque, molto interessante, proprio alla luce dell’aumento del così detto turismo lento e delle persone che decidono di passare parte del loro tempo libero camminando tranquillamente.

Leggi anche:  Area Colenghi approvato il piano di recupero

In collina

Nella zona collinare la rete delle piste ciclabili collega Moncalieri a Gassino.  E l’obiettivo, per il futuro, sarà quello di ampliare il collegamento fino a ridosso del chivassese. Molte Amministrazioni stanno già lavorando in questa direzione. Proprio nei giorni scorsi il Comune di Gassino ha annunciato la volontà di partecipare ad un nuovo bando, da un milione di euro. Non resta, quindi, che aspettare per vedere se, effettivamente, l’obiettivo di accedere  a nuovi finanziamenti per questo scopo, diverrà effettivamente realtà. Le Amministrazioni, comunque, sembrano essere ben indirizzate verso questa direzione.