E’ in corso questa mattina

Il Pd settimese sta manifestando davanti alla Regione  per difendere i “progetti”, da tempo avviati in città, per persone in difficoltà psichica.

Il rischio
Con la delibera che è in discussione proprio oggi in Consiglio regionale il rischio è che il percorso che da tempo è stato avviato in città grazie ad operatori del settore, in alcuni appartamenti del centro, possa essere perduto. 

La manifestazione
Al presidio torinese il Pd si è schierato al fianco  di associazioni, operatori, utenti, famiglie e cittadini, nella speranza che questo gesto simbolico possa servire a far sì che Assessore e Presidente rivedano le loro posizioni e aprano ad un vero e produttivo confronto, accogliendo le proposte presentate. 

Il Comunicato del Pd
“Il Partito Democratico di Settimo ed il suo gruppo consigliare, preoccupati dai risvolti negativi che potrebbero abbattersi sul nostro territorio, auspicano fortemente che l’assessore alla Sanità piemontese Antonio Saitta, possa accogliere con favore le proposte di modifica. Consci del momento di difficoltà ed incertezza che gli operatori, i pazienti e le loro famiglie stanno vivendo, confidiamo vengano percorse tutte le vie necessarie per una risoluzione positiva dell’intera vicenda.

Leggi anche:  Bilico incastrato in via Italia intervengono i vigili

&;