La carne rossa fa bene alla salute? Oppure fa male? Questa è la domanda. Ma in realtà la risposta è piuttosto scontata. Ecco tre macroaree utili per rispondere sì al quesito in questione. In copertina ci sono proteine, minerali e vitamine. Ecco tutti i benefici derivanti dal suo consumo.

Carne rossa ricca di proteine

La carne rossa contiene una grande quantità di proteine. Il nostro corpo ha bisogno di moltissime proteine per rimanere in forza. Le proteine migliorano lo stato di salute generale e il benessere di ogni organismo. Esse, riparano e ricostruiscono i tessuti del nostro corpo. Aiutano nella rapidità di produzione di anticorpi che proteggeranno il nostro corpo dalle infezioni rafforzando automaticamente il sistema immunitario. Cosa non meno importante è che la carne contiene tutti gli aminoacidi essenziali di cui il nostro corpo ha bisogno. Le proteine vegetali non hanno gli stessi vantaggi delle proteine animali.

Carne rossa ricca di minerali

La carne rossa è ricca di ferro, zinco e selenio. Il ferro come ben si sa, aiuta a formare l’emoglobina che trasporta ossigeno in diverse parti del corpo, lo zinco aiuta nella formazione di tessuto e aumenta la risposta immunitaria favorendo un ottimo metabolismo. Il selenio è capace di “rompere” il grasso ed eliminare le sostanze chimiche nel corpo.

Leggi anche:  Come correggere i difetti visivi, scopri i rimedi

Carne rossa ricca di vitamine

E’ una ricca fonte di vitamina B12, che è vitale per il corretto funzionamento di quasi ogni parte del nostro corpo. La carenza di B12 porta all’invecchiamento precoce, disturbi neurologici, malattie mentali, cancro, malattie cardiovascolari e sterilità. La carne rossa contiene anche livelli significativi di altre vitamine del gruppo B, tra cui la tiamina, riboflavina, acido pantotenico, acido folico, niacina e vitamina B6.