Asp Chivasso passa il turno dei playoff vincendo Gara 2 in casa del Mondovì

Asp Chivasso passa anche in trasferta e continua il viaggio verso la C

La GeneaBiomed passa il turno conquistando anche gara 2. Contro Mondovì è finita 61-71. E così, accede al secondo turno play off. Un passaggio del turno sofferto, però, perché Mondovì vende cara la pelle. Dopo aver perso gara 1 per 88-40, il team cuneese non vuole nuovamente recitare la parte dell’agnello sacrificale. Infatti,  fin dalla palla a due mette in campo la sua fierezza, la sua intensità, la sua voglia di rimandare l’esito della serie a gara 3.

L’inizio dei biancoverdi è choc: sembrano in gita premio

Chivasso al contrario pare essere andata a Mondovì in gita. Non a caso a sbaglia completamente l’approccio mentale alla gara e dopo soli 4 minuti di gioco si ritrova a guardare il tabellone che indica un eloquente: sotto 16-5. Padroni di casa che trovano punti importanti da Costantino e Somà, capaci di punire sia dalla media che dalla lunga distanza. Chivasso ha problemi in difesa, sempre in ritardo sui tagli degli avversari e sulle rotazioni difensive. Anche l’attacco gira a vuoto. Il tiro da tre non entra e così alla fine del primo quarto Mondovì conduce per 26-13.

Coach Iannetti alza la voce nell’intervallo

Nel primo intervallo Iannetti striglia la sua truppa e si vede una reazione grazie alle iniziative offensive di Cocco e Vai ed a una difesa finalmente più attenta e reattiva: Mondovì vede scendere le sue percentuali al tiro e Chivasso chiude il primo tempo a -1 (36-35). Il secondo tempo si apre con la tripla di Stellino, mentre i biancoverdi sbagliano molto, anche in campo aperto ed in superiorità numerica.

Leggi anche:  Pro Settimo Eureka Allievi| NIENTE FINALE

Asp rialza la testa solo dal terzo quarto

Ci vuole la voglia di Cocco di recuperare la gara per firmare il primo vantaggio biancoverde sul 41-44 a -3′ dalla fine del quarto. Negli ultimi 10′ di gioco Mondovì prova ancora a riaprire i giochi con Stellino e Baudino, ma tre triple di Vai e un paio di rubate di Delli Guanti e Cocco scavano il divario per chiudere il match sul 61-71 e la serie sul 2-0. Così l’Asp Chivasso passa il turno. Ora si attende la vincente tra Piossasco e Novara per conoscere l’avversaria del secondo turno.

Il tabellino dell’incontro di Mondovì

MONDOVì – GENEABIOMED CHIVASSO 61-71
(26-13; 36-35; 45-48)

MONDOVI’: Stellino 9, Somà L., Rovea, De Salvo 7, Imparato 5, Camperi 6, Viara, Costantino 14, Mondino 3, De Simone, Somaà F. 10, Baudino 7. All. Viara.

GENEABIOMED CHIVASSO: Delli Guanti 11, Vai 22, Morello 4, Cocco 12, Cester 7, Ratto 4, Baldin 8, Pagetto 3, Migliori, De Martino n.e., Vettori n.e. All Iannetti.