Colpo di scena a Chivasso, Claudio Moretti si è dimesso  da assessore al welfare del Comune di Chivasso.

Colpo di scena a Chivasso, Claudio Moretti si è dimesso da assessore

Claudio Moretti non è più assessore al welfare del Comune di Chivasso. L’annuncio è stato dato pochi minuti fa dal sindaco Claudio Castello.

Primario e assessore

Moretti, mister preferenza alle ultime elezioni, aveva da poco vinto il concorso da primario del reparto di cardiologia dell’ospedale di Chivasso. Aveva deleghe a: Politiche per la casa, Politiche giovanili, Politiche per l’integrazione, Famiglia, Politiche per l’accoglienza, Pari opportunità, Politiche sociali (welfare – solidarietà – handicap), Volontariato, Politiche del lavoro e dell’occupazione, Formazione professionale.

Motivi di lavoro

Stando alle parole del sindaco, la decisione di Moretti sarebbe legata al carico di lavoro per gestire i reparti di Chivasso e Ivrea. Per ora, le deleghe di Moretti rimarranno in capo al sindaco Castello, che si dice dispiaciuto per la scelta di Moretti: “E’ stato un ottimo assessore, ma capisco i suo problemi professionali”.

Leggi anche:  Spaccia cocaina nelle borgate di montagna: arrestato LE FOTO

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!