Escursionista morto tra Frassinetto e Ingria: l’uomo, G. G., 66enne residente a Villarfocchiardo, è precipitato dal Monte Rama nella giornata di oggi, sabato 2 marzo. Come riporta http://ilcanavese

Escursionista morto

Nel pomeriggio G. G. un escursionista di 66 anni residente a Villarfocchiardo è deceduto precipitando lungo le pendici del Monte Rama (2437 m) tra i comuni di Frassinetto e Ingria. L’uomo era impegnato con un compagno lungo un versante impervio quando è scivolato probabilmente su alcune zolle erbose precipitando al fondo di un vallone.

I soccorsi

L’allarme lanciato intorno alle ore 14 è arrivato alla squadra dei volontari della Stazione di Valprato Soana della XII Delegazione Canavesana del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese che ha inviato sul posto l’eliambulanza 118 con una squadra di tecnici a terra in supporto.

Leggi anche: Resta appeso sullo strapiombo, escursionista salvato

Escursionista trovato morto dopo un volo di 70 metri

Le indagini

Il medico dell’equipe ha potuto soltanto constatare il decesso. In seguito alle autorizzazioni del magistrato, la salma è stata infine prelevata e consegnata ai Carabinieri. Adesso la vicenda è finita nelle mani della Polizia Giudiziaria per le indagini.