Automotoretrò, uno stand per la Polizia di Stato.

Automotoretrò

In programma fino a domenica 3 febbraio presso il “Lingotto Fiere” di Torino, il Salone Internazionale “Automotoretrò-Automotoracing 2019”, manifestazione dedicata al collezionismo dei motori.
Anche per questa edizione, la Polizia di Stato parteciperà all’evento all’interno di uno spazio istituzionale, con personale della Questura di Torino, dell’Autocentro, del Compartimento della Polizia Stradale del Piemonte e Valle d’Aosta e del Gabinetto Regionale di Polizia Scientifica.

I veicoli in mostra

La manifestazione sarà caratterizzata dall’esposizione di mezzi e tecnologie in uso alla Polizia Stradale e dei seguenti veicoli storici e moderni: Alfa Romeo Giulia 1.600, Fiat AR  55 (Campagnola), Moto Guzzi Falcone e BMW 320 D Touring.

Formazione e informazione

Nell’arco delle singole giornate, nell’Agorà dello stand, a rotazione, le specialità della Polizia di Stato presenti terranno dei momenti formativi/informativi su materie di specifica competenza. La sezione Polizia Stradale di Torino fornirà consigli di educazione stradale, illustrando i contenuti della campagna di sicurezza stradale “Progetto Icaro”, con appuntamenti quotidiani sui seguenti temi: Incidenti stradali. Come proteggersi per ridurre i danni (Sistemi di ritenuta per adulti e bambini – Casco – Protezioni); Le nuove e vecchie distrazioni alla guida. Quanto incidono sul verificarsi degli incidenti stradali;  Sei sicuro di farcela? Quando le alterazioni ci mettono in pericolo. Alcool, farmaci, stanchezza e cattiva igiene alimentare.

Leggi anche:  Carrefour richiama salame campagnolo per rischio Salmonella

Il Gabinetto Interregionale Polizia Scientifica illustrerà la propria attività con incontri sulle tematiche delle droghe d’abuso e, quindi, conseguenze in merito alla guida sotto effetto di sostanze stupefacenti, psicotrope e alcool e terrà approfondimenti in merito alle tecniche di sopralluogo.

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!