Capodanno Torino, chieste le dimissioni dell’assessore Finardi.

Capodanno Torino

“Dal centro ai quartieri, il Capodanno Torino è stato l’ennesimo disastro della Giunta Appendino”. Questo è quanto sostiene Augusta Montaruli, nell’esecutivo nazionale di Fratelli d’Italia: “E’ stata l’anarchia, nessun controllo in una città lasciata in balia di botti abusivi e cocci di vetro. Non solo il Sindaco ha rinunciato alla piazza negando ai torinesi la tradizionale festa ma l’ha letteralmente abbandonata ai festeggiamenti fai da te. Appendino vuol battere Napoli. Se l’inizio del 2018 inizia così speriamo anche finisca senza di lei”.

Abusivi in centro

Patrizia Alessi, capogruppo FDI Circoscrizione 7: “Ero in centro con amici ieri sera… un vero disastro. Piazza San Carlo presidiata da due macchine di vigili era abbastanza accettabile a parte qualche abusivo. Ma da via Roma fino a piazza Castello e Piazzetta Reale un vero disastro. Abusivi con carretti pieni di bottiglie di vetro, postazioni di vendita botti e altre merci varie. E ancora botti fortissimi per almeno un’ora, un cestino di quelli grandi scoppiato. Per finire un ragazzo ferito con una bottigliata in testa portato via in ambulanza. E i botti anche in circoscrizione 7 sono stati fortissimi. Ieri mattina a Porta Palazzo e in altri mercati vendevano un sacco di botti più o meno grandi… Controlli?”.

Leggi anche:  L'ex concessionaria diventa un supermercato

Ordine del giono

Concludono Alessi e Valerio Lomanto, Capogruppo FDI in Circoscrizione 6 : “Presenteremo un ODG per chiedere le dimissioni dell’assessore alla Polizia Municipale Roberto Finardi. Nessun controllo, situazione inaccettabile”.