Chef Cannavacciuolo cerca personale per i suoi locali di Orta, Novara e Torino.

Chef Cannavacciuolo cerca personale

Appassionati di cucina e aspiranti chef, questa potrebbe essere la vostra occasione! Chef Antonino Cannavacciuolo e sua moglie, infatti, hanno avviato una vera e propria ricerca personale per i locali di Orta, Novara e Torino. Un’occasione da non perdere per tutti i possibili candidati a un posto all’interno delle attività della ristorazione firmate dal noto chef, inoltre, protagonista di trasmissioni tv.

Le posizioni aperte

Per Villa Crespi a Orta si cercano, fra gli altri, un sommelier, uno chef di rang, un barman, un secondo maitre di sala, un commis di sala, un demi chef di cucina e un demi chef di pasticceria.
Per il Bistrot novarese un sommellier e un macchinista bar mentre per quello di Torino uno chef di rang e un commis di sala.

Il commento di Cannavacciuolo

“Ad oggi abbiamo più di 120 collaboratori, suddivisi tra le varie realtà. Io e Cinzia, mia moglie, non ci vogliamo fermare, sono molte le idee ed i progetti presenti nella nostra mente, per questo motivo siamo alla costante ricerca di collaboratori che abbiano il desiderio di entrare a far parte del nostro mondo. Chi collabora con noi ha una grande passione per l’ospitalità e una personalità brillante, lavora con determinazione e spirito di squadra e ha voglia di crescere in un gruppo con obiettivi ambiziosi”.

Leggi anche:  Eventi di Natale, in città torna #addobbaTo

Come candidarsi

Per presentare le proprie candidature è sufficiente contattare il sito internet che è stato aperto “ad hoc” da Antonino Cannavacciuolo e sua moglie. All’indirizzo job.antoninocannavacciuolo.it è infatti possibile trovare tutte le informazioni del caso per proporre la propria posizione lavorativa.