Chivasso: CasaPound ricorda i Martiri delle Foibe.

Casapound

“Oggi, per il primo anno a Chivasso, abbiamo ricordato i diecimila italiani che tra il 1943 e il 45 vennero barbaramente trucidati nei territori dell’Istria e della Dalmazia dai partigiani di Tito mentre altre centinaia di migliaia furono costretti ad abbonare la propria terra natia – dichiara Domenico Giraulo, referente di CasaPound per Chivasso – A differenza degli antagonisti, che da sempre cercano di insabbiare il dramma delle foibe, CasaPound ogni anno onora il ricordo di questi martiri, vittime dell’odio comunista.
Da adesso in poi anche Chivasso non mancherà di rendere annualmente omaggio al sacrificio degli italiani infoibati.”

Leggi anche: CasaPound pulisce il giardino Ferruccio Novo

La Salamandra a Settimo: i volontari CasaPound ripuliscono i marciapiedi dalla neve

Discarica a cielo aperto vicino al canale, interviene CasaPound

Vittime delle Foibe, l’talia non dimentica

 

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!