La Onlus Gli Amici di Giovanni torna in campo con la colletta alimentare.

L’impegno dell’associazione

Prosegue l’impegno sociale dell’associazione “Gli amici di Giovanni onlus”. Ieri, sabato 14, come ogni anno con la collaborazione della Pro Loco Altessano Venaria, hanno proposto la raccolta alimentare presso la galleria Auchan di corso Garibaldi. Iniziativa che rientra nel progetto “Adottiamo una famiglia venariese e dintorni” con lo scopo di raccogliere generi alimentari da distribuire poi alle famiglie in difficoltà.

Anche gli aiuti sentono la crisi

La crisi questa volta si è fatta sentire e la risposta dei venariesi, sempre pronti a sostenere questa iniziativa questa volta volta non è stata positiva. “Ringraziamo tutti per la solidarietà – commenta il presidente Francesco Procopio -. Per noi è un grande piacere sostenere con le nostre forze progetti solidali e tendere concretamente la mano a chi soffre o attraversa momenti di difficoltà. Lo scorso anno abbiamo raccolto circa 30 casse, sabato scorso la crisi si è fatta colpire dimezzando gli aiuti, segno che la crisi colpisce tutti”. Una crisi che non risparmia nessuno facendo aumentare le persone che sempre in maggior numero si rivolgono all’associazione per un aiuto, alimentare ma non solo.

Leggi anche:  Torna la rivista inCasa in regalo con i nostri settimanali

Continuano le raccolte fondi

“Noi proseguiamo nel nostro intento ad aiutare le famiglie e per riuscire a continuare c’è bisogno dell’aiuto di tanti amici. Grazie di cuore anche a nome di chi non ha voce”. Chi volesse contribuire alle donazioni si potrà rivolgere a Francesco telefonando al 3389019844 o con un bonifico all’Associazione “Gli Amici di Giovanni” Onlus Iban IT46N0335901600100000116577 con la causale “Adottiamo una famiglia Venariese”.