Da prete e marito: ora insegna religione. Il cambio di vita di Giuseppe Serrone, professore a Domodossola, raccontato nel salotto di Barbara D’Urso come spiegano i colleghi di NovaraNetweek.it.

Da prete e marito

L’insegnante di religione a Domodossola è comparso ieri, mercoledì 16, in televisione a Pomeriggio 5, il programma di Canale 5. Da Barbara D’Urso, infatti, l’uomo ha raccontato la sua vita da sacerdote fino al 2002, anno in cui si è sposato con una ragazza albanese venuta ad assisterlo in parrocchia a causa di un infortunio. Serrone ha precisato che la donna non è mai stata la sua amante e mai ha condotto una doppia vita: tutto è avvenuto una volta dismessi gli abiti da sacerdote.

La sua battaglia

“I sacerdoti sposati – ha affermato nel suo appello Serrone – sono una ricchezza da valorizzare per le diocesi e le parrocchie. Matrimonio e ordine sacro sono due sacramenti conciliabili tra loro, secondo la prassi delle prime comunità cristiane che avevano al loro interno papi, vescovi e preti sposati. Chiedo perciò a Papa Francesco di far rientrare nella chiesa quei sacerdoti sposati e regolari che hanno ottenuto regolare dispensa”.

Leggi anche:  Vigili del fuoco, quattro giornate di sciopero nazionale

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!