Disabili senza scuolabus perchè l’assicurazione dei mezzi è scaduta. E’ successo lunedì scorso 17 dicembre 2018 a Torino.

Disabili senza scuolabus

Una vicenda che ha dell’incredibile. Lunedì scorso circa 400 bambini disabili torinesi sono rimasti a piedi a causa dell’assicurazione degli scuolabus scaduta. Non solo, ad accorgersi del problema sono stati gli stessi autisti che hanno notato come questa fosse scaduta già dal 30 novembre scorso, erano quindi trascorsi anche i canonici 15 giorni che la legge consente per mettersi in regola. I ragazzi hanno dovuto arrangiarsi chi facendosi accompagnare dai genitori, chi invece rimanendo a casa da scuola. Ovviamente i genitori hanno espresso tutta la loro disapprovazione per il pessimo servizio.

Non è la prima volta

Proprio loro che dovrebbero essere più tutelati non è la prima volta che rimangono a piedi. La stessa disavventura era capitata appena una settimana fa quando, giovedì scorso, 13 dicembre 2018, i ragazzi erano rimasti senza il servizio di trasporto a loro dedicato a causa dello sciopero del personale di Tundo che chiedeva il pagamento delle mensilità arretrate.

Leggi anche:  Dopo la Meloni, Luciana Littizzetto riprende il Tik Tok virale VIDEO

Scarica barile

Cosa è successo? La ditta Vincenzo Tundo spa, leader nel settore e con numerosi appalti in altre città del territorio italiano, si avvale di un’assicurazione «a libro matricola», che permette cioè di assicurare tutti insieme gli 800 veicoli aziendali. Bene, questa assicurazione sarebbe stata rinnovata per tempo secondo l’azienda (attiva dalla mezzanotte del 15 dicembre) ma, a causa di problemi tecnici imputabili all’agenzia di assicurazioni, non è stato possibile stampare i tagliandi, facendo così emergere il sospetto che i mezzi non fossero coperti da assicurazione. Gli autisti sostengono invece di aver controllato la veridicità di tale affermazione sui siti preposti e di aver avuto da questi risposta negativa. In altre città italiane, seppur il problema si sia verificato con le stesse modalità, i mezzi hanno ugualmente circolato.

Disabili senza scuolabus: l'assicurazione è scaduta