Non poteva mancare. La comica torinese Luciana Littizzetto non s’è lasciata sfuggire l’occasione di riprendere il video ormai virale su Tik Tok (il social network in questo momento emergente fra i giovanissimi) che in varie salse riprende una performance di Giorgia Meloni, che da un comizio è stata traslata in forma di tormentone pop.

Dopo la Meloni, Luciana Littizzetto

Centinaia di migliaia di visualizzazioni in una manciata di giorni: chi in questi giorni non s’è imbattuto almeno una volta in “Io sono Giorgia”? Nessuno, probabilmente… L’intervento della leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni in Piazza San Giovanni, a Roma, è diventato un format: su Tik Tok i ragazzi girano (e montano) video usando la base audio da sovrapporre a balli e scenette che li vedono protagonisti.

La parodia targata Luciana a Che tempo che fa

Sono Luciana, sono una donna
sono una madre, sono pisquana
Sono Luciana, sono una donna
sono una madre, sono pisquana
Questo è il gioco del Freccero unico
ci devono togliere tutto quello che siamo
per farci perdere la nostra identità!

Leggi anche:  L'ex Miss Italia dopo l'operazione all'ospedale di Chivasso

Vogliono che siamo
Fazio su Rai Uno, Fazio su Rai Due
Fazio su Rai Uno, Fazio su Rai Due
Uno uno uno che due
Uno uno uno che due

Difendiamo la nostra identità
difendiamo la nostra qualità
poltrone e sofà

Vogliono che siamo
conduttore uno, conduttore due
conduttore uno, conduttore due
uno, uno, due due
uno, uno, due due

Sono una donna, non sono una santa
Bevo la coca, bevo la fanta
Sono una donna, non sono una panda
Bevo la coca, bevo la fanta