La Ferrero acquista i biscotti Kelsen, noti a tutti per essere venduti nella scatola di latta blu dove molte nonne custodiscono ago e filo. Come riporta Il Giornale di Cuneo.

La Ferrero acquista i biscotti Kelsen

La Ferrero, o meglio, la holding belga Cth a lei collegata ha acquistato il marchio danese Kelsen Group dalla Campbell Soup Company per 300 milioni di dollari.

Famosissimi biscotti al burro

La Kelsen Group ha generato negli ultimi dodici mesi vendite per circa 157 milioni di dollari ed è famosa in tutto il mondo (specie a Cina, Hong Kong e Stati Uniti) per la produzione di due prestigiose marche di biscotti, Royal Dansk e Kjeldsens. Si tratta dei famosissimi dolcetti venduti nelle scatole di latta blu regalati in tutto il mondo per le ricorrenze e dove moltissime nonne ancora oggi custodiscono tutto il necessario per il cucito.

Leggi anche: Ferrero ha festeggiato i 55 anni di Nutella

 

Espansione del gruppo

Si tratta dell’ennesimo atto di espansione di un’azienda simbolo della tradizione italiana, dopo l’acquisizione di Nestlè lo scorso anno per 2,8 miliardi di dollari e di Kellog’s lo scorso aprile per 1,3 miliardi di dollari.

Leggi anche:  Linea Telecom: proseguono i lavori di ripristino

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!