Genitori dimenticano neonato in treno. E’ accaduto ieri, sabato 31 agosto nella stazione di Airasca.

Genitori dimenticano neonato in treno

Mamma e papà dimenticano il loro piccolo di pochi mesi sul treno. Sono stati minuti di panico, ma tutto si è risolto per il meglio. E’ successo ieri, sabato 31 agosto alle 19.20 alla stazione di Airasca.

I fatti

La coppia è scesa alla stazione di Airasca dopo aver viaggiato su un treno diretto a Pinerolo.I due hanno scaricato i bagagli e il passeggino, ma pochi minuti dopo essere scesi a terra si sono accorti di non aver preso l’ovetto in cui si trovava il neonato. In quel momento il convoglio è ripartito. I passeggeri del treno si sono accorti che il bambino era rimasto solo e così, uno di loro, ha subito contattato il capotreno che ha avvertito le stazioni di Airasca e Pinerolo. Venti minuti dopo il treno è arrivato a Pinerolo  dove è stato preso in custodia dai carabinieri e  da un’ambulanza, in attesa che i genitori arrivassero.

Leggi anche:  E' piemontese il giovane campione de L'Eredità

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!