Giovani aggredite perché avevano il velo. E’ accaduto ieri, mercoledì 20 marzo a Torino. Le tre giovani sono state insultate e prese a pugni da una ragazza.

Giovani aggredite

Giovani aggredite perché avevano il velo. E’ accaduto ieri, mercoledì 20 marzo a Torino. Le tre giovani sono state insultate e prese a pugni da una ragazza.  Fatima Zahra Lafram, una ragazza musulmana ed esponente dei Giovani musulmani d’Italia, è tra le giovani aggredite e ha postato un video che in poche ore ha ottenuto numerose visualizzazioni.

I fatti

Fatima Zahra Lafram era sul bus con due amiche nel centro di Torino quando una di loro si è allontanata perché impaurita dalla presenza di un cane. E a quel punto che una ragazza sul bus ha gridato: “Avete paura di un cane e poi riuscite a fare attentati terroristici e a scoppiare” e le ha anche strappato il velo. La ragazza, secondo quanto affermato da Fatima, le ha colpite più volte con calci e pugni.

L’allarme alla Polizia

A quel punto è scattata la chiamata alla Polizia. L’autista ha quindi fermato il mezzo pubblico e le persone presenti hanno testimoniato in favore delle tre ragazze musulmane. La Polizia indaga sull’accaduto.