Ikea compra la vecchia stazione ferroviaria di Porta Susa di Torino. Ma non creerà un nuovo punto vendita, bensì un albergo per i giovani viaggiatori.

Ikea compra Porta Susa

E’ una notizia che ha colto alla sorpresa Torino e tutti coloro che per anni hanno “vissuto” la vecchia Porta Susa. Stazione dove lavoratori e studenti ogni giorno scendevano dal treno e lo prendevano per raggiungere la propria meta. Oppure la stazione dove si partiva per le tanto attese vacanze. Ora, però, con il restyling della stazione, la parte vecchia era in vendita. Ed ecco che il colosso svedese non ha perso l’occasione.

Non aprirà un punto vendita

Ma Ikea ha le idee chiare. L’intenzione, infatti, non è certo quello di aprire un punto vendita del mobile fai-da-te. No. L’investimento punta ai giovani. La società Vastint Hospitality Italy vuole aprire un hotel boutique per i giovani viaggiatori.

L’acquisto

Tanti bandi di gara andati deserti. Sembrava non interessare nessuno questo immobile. Poi è arrivato l’assegno da 6,4 milioni di euro. Ed ecco che per Porta Susa c’è un progetto importante.

Leggi anche:  Velox della settimana, occhio alle multe

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA