Il Comune di Crescentino, dopo i controlli svolti nel corso degli anni, è riuscito ad abbassare la tassa rifiuti. Lo annuncia il sindaco Fabrizio Greppi.

Il Comune abbassa la tassa rifiuti

Il primo cittadino Fabrizio Greppi commenta la situazione che lascerà all’Amministrazione che verrà. Qualunque essa sia.

«Come ho sempre fatto – spiega Greppi – lascio alla prossima amministrazione un bilancio approvato e sano, nessun debito da pagare. A differenza del trattamento che ho ricevuto io sia nel 1999, quando ho scoperto nel corso dei mesi che l’Ici prevista a bilancio non veniva incassata, e nel 2014 quando mi sono trovato da pagare le fatture lasciate dall’Amministrazione Venegoni per i lavori al teatrino. Io tutto questo non lo farò. Anzi, in cinque anni di mandato io ho approvato ben sei bilanci di previsione. Bilanci nei quali non ho mai aumentato le imposte (anzi), dove l’Irpef è la più bassa dell’intero Vercellese e nei quali sono riuscito a ridurre la Tari. Sono orgoglioso di quanto è stato fatto».

La scelta

Tra i punti all’ordine del giorno si parlerà anche di raccolta rifiuti, e più precisamente della tassa che ogni anno i cittadini pagano.
«Con grande coraggio – continua il primo cittadino – la mia Amministrazione ha svolto controlli sulle dichiarazioni delle utenze domestiche recuperando ben 100mila metri quadrati. Grazie a questo siamo riusciti a ridurre del 31 per cento la quota fissa, una parte che costruisce la tassa finale. In definitiva, i cittadini si troveranno uno sgravio in bolletta dai 7 ai 10 punti percentuali».

Leggi anche:  Il paese piange la sua volontaria dal cuore grande

Il bando del Covevar

Intanto, nei prossimi mesi il Covevar dovrà stilare il nuovo bando per la ridefinizione del metodo di tassazione.
«Qualora venissi rieletto – spiega Greppi -, dopo aver svolto questi importanti controlli, farò sentire il mio peso politico in questa decisione a livello provinciale. Qualora sia necessario sarò pronto a votare contro».

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!