Il Presepe vivente di Betlemme di Chivasso ancora una volta ha trasmesso la magia del Natale a tutti coloro che la vigilia l’hanno trascorsa in frazione.

Il Presepe vivente di Betlemme di Chivasso

Come tradizione, nella piccola frazione Betlemme di Chivasso si è rivissuta la nascita di Gesù bambino grazie al presepe vivente allestito nella notte di Natale. Proprio come duemila anni fa, in questa frazione, si rivive il momento della venuta al mondo di Gesù che quest’anno è stato interpretato da Nicolò Battaglia. Naturalmente la mamma Carlotta Savino ha avuto l’onore di ricoprire i panni di Maria mentre il papà, Giuseppe Battaglia, quelli di San Giuseppe.

LEGGI ANCHE: Presepe Vivente, il centro storico di San Mauro si «trasforma»

La funzione

La natività è stata la protagonista, naturalmente, della Messa di mezzanotte celebrata in frazione. Una funzione molto partecipata che ha regalato mille emozioni ai presenti, dai più piccini che hanno seguito con molta attenzione la funzione sino agli adulti.

Leggi anche:  Blocco traffico: a rischio i diesel Euro 5

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!