L’Anpi venariese tessera il sindaco di Riace Domenico Lucano. Una decisione presa all’unanimità dal direttivo presieduto da Cologero Iandolino.

Anpi di Venaria

La decisione è stata quindi presa dal gruppo alluninimità e il presidente fornisce unala precisa motivazione «Per il suo grande impegno in tema di accoglienza e solidarietà».

Le lenzuola bianche

Sulla facciata esterna della sede in via Cavallo, invece, sono comparse in segno di solidarietà delle lenzuola bianche. Riportano infatti la scritta “Riace non si arresta”.

La mozione

Il  sindaco Falcone e i consiglieri di minoranza esprimono al sindaco Lucano ammirazione per il cosiddetto Modello Riace. Hanno infatti inviato una mozione di solidarietà. Un esempio dunque di accoglienza ed integrazione. Nonché di politica che mette al centro del proprio agire la Persona Umana e la sua Dignità e chiedendo alla Giunta di sottoporre all’attenzione dell’Anci la questione del Modello Riace. In modo che le buone pratiche messe in atto possano diventare stimolo per il legislatore e trasmettere l’atto al Comune di Riace e al Presidente della Repubblica.