Luigi Dimino Sax protagonista alla cena con Antonino Cannavacciuolo per le Stelle sul Lago d’Orta 2019.

Le Stelle sul Lago d’Orta 2019

Si è tenuta ieri, lunedì 21 ottobre, la cena “Le Stelle sul Lago d’Orta” che – a 14 anni dal suo esordio – è tornata a unire ottima cucina del territorio e solidarietà. Un’iniziativa che, infatti, dalla sua prima edizione ha scelto di destinare i suoi proventi al mondo del sociale.

Luigi Dimino Sax protagonista

C’era anche, alla sua ennesima esperienza, il crescentinese Luigi Dimino. Sassofonista professionista, racconta con entusiasmo la sua partecipazione all’evento di gala che coinvolge importanti chef di tutto il territorio del novarese e del Vco.
“Anche quest’anno – racconta – il grande Chef Antonino Cannavacciuolo, Oreste (il presidente del gruppo degli organizzatori, ndr) e tutto il comitato organizzatore, hanno voluto ascoltare le note del mio sax per questo evento così unico e speciale in Italia. Ormai mi sento di casa”.

E il rapporto con Antonino Cannavacciuolo? “Lavoro anche per il loro albergo e ristorante, con lui e la sua famiglia c’è un bel rapporto. Antonino è un vero professionista del settore che cura ogni dettaglio. E’ un piacere immenso lavorare con una persona così”.

Dal Guinnes world record alle apparizioni in tv

Luigi Dimino, nel corso di tanti anni di carriera, come professionista del mondo della musica italiana ha saputo ritagliarsi uno spazio di grande rilievo. Inventandosi e reinventandosi, anche sperimentando una musica davvero “al limite”. Come ha fatto nel 2016 quando, a Frassinetto, si è cimentato insieme al suo inseparabile sax nel “volo dell’angelo”. L’aver suonato il suo sax a una velocità di 150 km/h gli ha fatto guadagnare l’entrata nell’elenco dell’importante Guinnes World Record.

Leggi anche:  Domenica 17 novembre: è la festa del gatto nero

Ma il musicista di Crescentino è già noto sul panorama nazionale e internazionale per una serie di eventi e apparizioni che hanno fatto crescere la sua notorietà. Il volto noto di “Duo distratto” – un ensemble musicisti professionisti che lavorano per lui – è stato scelto in passato per esibirsi in occasione di una lunga serie di importanti eventi nazionali e internazionali. Come vale per l’Expo 2015 “quando ho rappresentato i musicisti italiani – spiega – suonando il mio sax”, o come vale ancora per gli eventi in via Monte Napoleone a Milano, per quelli alla Reggia di Venaria, per il Casino di Saint Vincent, per serate di gala di aziende di fama internazionali e importanti marchi nazionali.

“Adatto a ogni situazione”

Se è vero che Luigi Dimino è un musicista professionista ormai di fama nazionale internazionale è altrettanto vero che è davvero molto apprezzato su tutto il territorio della provincia e della Regione. “A prescindere dal livello dell’evento quello che mi interessa è allietare le persone che si rivolgono a me. Mi piace l’idea di poter trascorrere momenti piacevoli e divertenti con la gente che mi circonda”. Anche per questo è uno degli artisti più affermati in occasione di matrimoni, serate danzanti, eventi di piazza, intrattenimenti e cerimonie.

 

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!