Nuovi giochi all’ospedale di Chivasso in ricordo del piccolo Lorenzo scomparso all’età di soli 7 anni vinto da un brutto male.

Nuovi giochi all’ospedale di Chivasso

E’ terminata sabato 30 novembre una raccolta di giocattoli e libri da donare ai bambini ricoverati nei reparti di pediatria degli ospedali dell’Asl TO4 (Chivasso, Ivrea e Ciriè) e dell’Asl To3 (Pinerolo e Rivoli). La raccolta è cominciata un mese fa per manifestare la propria vicinanza a Domenica Schettino, mamma chivassese che solo un mese fa ha perso il suo piccolo Lorenzo, 7 anni, a causa di un brutto male.
Ideatrice dell’iniziativa, Roberta Pane, chivassese, commessa in un supermercato della città. Ha pubblicato su post sul suo profilo Facebook, manifestando la sua intenzione di raccogliere dei giocattoli da donare agli ospedali del territorio. Il post è subito diventato virale, suscitando l’interesse di centinaia di famiglie in tutto il territorio chivassese e di Settimo Torinese, tanto da arrivare a raccogliere quasi un migliaio tra peluche, giocattoli nuovi e usati e libri. A gestire la raccolta, l’onlus Hope Running di Chivasso, del presidente Giovanni Mirabella. La consegna dei giocattoli avverrà prima di Natale e le date verranno rese note fra qualche giorno.

Leggi anche:  Mandateci il selfie di Natale con il vostro animale domestico

I punti raccolta

Alla raccolta hanno contribuito anche i negozi “Nefertiti” di via Gerbido, “Erbolistica” di via Roma, il chiosco di frutta e verdura di Emanuele Caruana in piazzale Libertini e anche diverse scuole del territorio.

La tv racconterà questa storia

La vicenda ha già suscitato l’interesse dei media nazionali. Mercoledì pomeriggio, infatti, alle 16, Giuseppe Gandolfo di Tg5 intervisterà Hope Running, Roberta Pane e Domenica Schettino nella sede dell’Acli di via Mazzè.

TUTTI I PARTICOLARI E LE INTERVISTE SU LA NUOVA PERIFERIA IN EDICOLA DA MERCOLEDI’ 4 DICEMBRE.

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!