Ospedale di Chivasso, distributori automatici sempre vuoti.

Ospedale di Chivasso

Da qualche settimana i distributori automatici di cibo e bevande posizionati all’interno dell’ospedale di Chivasso sono sempre vuoti. La segnalazione arriva da ricoverati, parenti degli stessi e dal personale. Visti anche gli orari (limitati) del bar interno, di sera o nel week end l’unico modo per bere un caffé o mangiare qualcosa è uscire dalla struttura.

E’ così in ogni piano

Il nostro sopralluogo ha permesso di verificare come le segnalazioni fossero concrete. Di fatto i distributori sono forniti solo di acqua, in gran parte naturale, e anche le bevande calde scarseggiano già dal primo pomeriggio.

Nessuna risposta dall’Asl

Stando al racconto di alcuni dipendenti la direzione generale sarebbe al corrente della situazione da almeno tre settimane, ma ad oggi nulla è cambiato.