Torna l’iniziativa che lo scorso anno ha avuto grande successo: l’elezione del «Personaggio dell’anno», ovviamente 2018. Un riconoscimento scelto da tutti i lettori de «La Nuova Periferia».

Personaggio dell’anno

Torna l’iniziativa che lo scorso anno ha avuto grande successo: l’elezione del «Personaggio dell’anno», ovviamente 2018. Un riconoscimento scelto da tutti i lettori de «La Nuova Periferia». Nella passata edizione, a trionfare era stato Davide Lingua, regista e fondatore del «Museo del Turismo Cinematografico», seguito Marzia Cena, giovane promessa della scherma italiana, e da Andrea Bazzano, anima del Carnevale Storico Crescentinese.

Il gioco

In questa edizione chi si aggiudicherà il titolo? Il riconoscimento è pensato per dare onore a cittadini che si siano particolarmente distinti in diversi ambiti: dal volontariato alla politica, dallo sport all’arte, dall’impegno civile a quello culturale, e tanto altro ancora. Un modo per celebrare chi si è speso, e si spende, in prima persona per la sua città o il suo paese, e spesso non solo.

Ancora aperte le candidature

Anche quest’anno la redazione ha scelto una prima «rosa» di candidati che i lettori potranno poi conoscere più da vicino attraverso una serie di interviste approfondite, ma sono aperte per le prossime tre settimane, le candidature di altri personaggi che non sono nei primi 15 nomi scelti, proprio per pensare a chi davvero è nel cuore di tutti.
Segnalare dei nomi è davvero semplice: è sufficiente inviare il nominativo (meglio se con foto) con un breve testo di motivazione a redazione@nuovaperiferia.it oppure al numero 347/9757962 o venendoci a trovare in redazione in via Paolo Regis 7.

I primi 26 nomi

In attesa delle vostre proposte, ecco i primi nomi scelti dalla redazione in rigoroso ordine alfabetico: Andrea Angiono, dj cresentinese che collabora con le associazioni del territorio; Enzo Autino, presidente della Pro Loco di Cigliano; don Desiré Azogou, parroco di Cavagnolo e Brusasco; Francesco Pecco Bagnaia, pilota di Moto2; Piera Barbero, presidente della Pro Loco di Casalborgone; Germana Busca, food blogger di San Raffaele; Francangelo Carra, vicesindaco di Villareggia; Enrico Clara, presidente dell’associazione Piccole Impronte di Torrazza Piemonte; Emilio Cosola, presidente della Croce Rossa di Lauriano; Luigi Dimino, sassofonista crescentinese; Alessandro Duò, Atleta di Kettlebell di Livorno Ferraris; Davide Favro, atleta dei Gs Chivassesi che si prepara alle Olimpiadi; Doriano Felletti, dirigente scolastico degli Istituti Superiori Newton ed Europa Unita; Laura Fiore, coach della Fortitudo Volley; Niccolò Moreo, calciatore della Primavera Torino Fc; Lisa Lo Conte, campionessa di ciclismo in salita; Claudio Moretti, assessore al Welfare di Chivasso; Giulio Olivero, atleta del Quadrifoglio Team Karate Chivasso; Piero Rosa e Donatella Birocco, priori del Santuario della Madonnina di Verolengo 2018; Maria Rosalbo, delegata Lilt Brandizzo; Marianna Sasanelli, membro dell’associazione Memo di Brandizzo; Barbara Squillace, ambientalista di Rondissone; Libero Tubino, presidente della società La Pianese; Nino Ventura, artista; Livio Viano, regista.

Come si vota?

E per votare? Ogni settimana, a partire dal numero in edicola da mercoledì 31 ottobre, pubblicheremo un tagliando che andrà ritagliato e compilato indicando nome e cognome del personaggio e consegnato o spedito in redazione o nei punti di raccolta che comunicheremo a breve. la possibilità di votare il proprio personaggio preferito resterà aperta fino alla fine di febbraio.
Intanto aspettiamo le vostre candidature per completare la rosa.

Leggi anche:  Scrive una lettera al suo amore impossibile: "Ti amo... ma non posso"

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

 

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!