Pipì dei cani contro i muri del centro commerciale, la protesta della Pro Loco a Castiglione.

 Pipì dei cani

I muri attorno al centro commerciale di via Don Brovero sempre più invasi dalla pipì dei cani. Una situazione che ormai sta diventando insostenibile, tanto da suscitare la reazione della Pro Loco di Castiglione.

 La provocazione

Il presidente dell’associazione, Mario Bava, infatti, con spirito di provocazione, ha deciso di appendere, nei luoghi preferiti dagli animali per fare i propri «bisogni», dei brevi messaggi di educazione civica, rivolti in particolar modo ai padroni.

Le motivazioni

«Quasi tutti i muri – spiega proprio Bava – ormai sono invasi dalla pipì. La colpa non è degli animali, ma dei padroni che non controllano e non hanno cura dei luoghi pubblici. Oltretutto, con il caldo, in alcuni giorni l’odore era davvero sgradevole. Come Pro loco abbiamo deciso di portare avanti questa iniziativa proprio per andare a colpire la sensibilità dei padroni degli animali, sperando che stiano più attenti».