Presenza di zecche sul territorio, ecco come comportarsi. L’Asl To 4 ha divulgato delle indicazioni precise.

Presenza di zecche

Nell’ultimo periodo, anche sul territorio della nostra zona, è stata segnalata la presenza di zecche. Per questo motivo l’Asl To 4, che è quella di riferimento per la nostra zona, ha predisposto un vademecum importante  sui comportamenti da tenere.  Ad elaborare il documento, l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Piemonte, della Liguria e della Valle d’Aosta.

In caso di morso

I consigli principali riguardano, in particolare, il comportamento da tenere in caso di morso di una zecca. In una situazione del genere,  bisogna rimuoverla il più presto possibile, afferrandola con una pinzetta vicino alla cute. Non bisogna utilizzare sostanze oleose, acetone o alcool, perché potrebbero aumentare il rischio di trasmissione di malattie.

Quando sospettare una malattia

In caso di comparsa precoce di arrossamenti nell’area del morso o di altro sintomo simil influenzale, il morso della zecca potrebbe avere causato una malattia. E’ necessario in queste situazioni rivolgersi al medico.