Protezione Civile di Castiglione. E’ partita questa mattina, sabato 10 marzo l’esercitazione di pulizia dei boschi.

Protezione Civile

La Protezione Civile di Castiglione sta effettuando un’esercitazione per la pulizia della zona boschiva adiacente al campo sportivo di via della Fornace. Ha preso il via questa mattina, sabato 10 marzo e proseguirà per tutto il giorno.

L’intervento

L’iniziativa  è stata quindi organizzata dal nucleo di Protezione civile di Castiglione, San Mauro Villanova d’Asti e Moriondo in collaborazione con l’amministrazione di Castiglione.

L’esercitazione

Si tratta quindi di un intervento molto importante per il nucleo di Protezione civile. Infatti interventi simili risultano essere fondamentali per i territori. Il Dipartimento della protezione civile è una struttura della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Nasce infatti nel 1982 per dotare il Paese di un organismo capace di mobilitare e coordinare tutte le risorse nazionali utili . E ad assicurare assistenza alla popolazione in caso di grave emergenza. Con la legge 225 del 1992 il Dipartimento diventa così il punto di raccordo del Servizio Nazionale del corpo. Con compiti di indirizzo, promozione e coordinamento dell’intero sistema.

Leggi anche:  Caos multe: le sanzioni sulla Sp11 arrivano "doppie"

Il gruppo

Il Dipartimento si occupa di tutte le attività volte alla previsione e alla prevenzione dei rischi, al soccorso e all’assistenza delle popolazioni colpite da calamità. Poi ancora al contrasto e al superamento dell’emergenza. Opera infatti in stretto raccordo con le Regioni e le Province autonome.

La Sala

La Sala di Protezione Civile della Regione Piemonte è stata realizzata per fornire supporto alla gestione degli eventi di Protezione Civile. E’ stata quindi inaugurata nel novembre del 2004. Nel corso degli anni, profonde trasformazioni, diventando il fulcro di tutte le attività svolte dal Settore. Opera tutti i giorni lavorativi dell’anno. Nelle giornate feriali (con orario 20.00-08.00) e nei giorni festivi le attività della sala operativa sono svolte dal reperibile di turno, a meno che non si debba fronteggiare un evento di protezione civile/emergenza sul territorio. Quindi, in questo secondo caso la sala operativa è aperta h24, grazie a regolari turnazioni dei dipendenti assegnati al settore.