La Regione Piemonte e il Comune di Torino ha incontrato i vertici di Fca. Il presidente della Regione Alberto Cirio afferma: Ho avuto un’impressione positiva. E’ stato confermato l’obiettivo si piena occupazione in Piemonte entro il 2022.

Comune e Regione incontrano Fca

E’ giunta  conferma del piano di investimenti e obiettivo di piena occupazione degli stabilimenti piemontesi entro il 2022 sono gli elementi emersi nell’incontro che si è svolto ieri, giovedì 20 giugno, a Torino tra il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, il sindaco Chiara Appendino e il responsabile di FCA per l’Europa, Pietro Gorlier.

Leggi: Regione Piemonte, la Giunta del presidente Cirio

L’incontro

“È stato un incontro significativo, perché ha dato garanzie sul mantenimento degli impegni di Fca sul nostro territorio – ha sottolinea il presidente Cirio a margine dell’incontro a Palazzo Civico – A noi interessano i posti di lavoro dei piemontesi ed entro il 2022 è stata garantita la piena occupazione dei nostri stabilimenti, attraverso gli investimenti sull’elettrico, il rinnovo della gamma Maserati e, soprattutto, una serie di investimenti importanti che ci sono stati illustrati e che testimoniano come la volontà di Fca di rimanere e continuare a investire in Italia e in Piemonte sia costante e reale”.