I sacchetti  frutta da oggi, lunedì 1 gennaio sono a pagamento.

I sacchetti frutta

Da oggi, 1 gennaio i sacchetti frutta di plastica ultralegger dovranno essere esclusivamente biodegradabili e compostabili. Ma questa non è l’unica novità. Infatti  non saranno più gratis e si dovranno pagare. Insomma la stessa situazione che si era verificata con le buste della spesa.

Il costo

I costi si aggirano da 1 a 5 centesimi. Saranno le singole catene dei supermercati a stabilirne il prezzo.

I consumi

Secondo gli esperti, una famiglia annualmente consuma 150 sacchetti per la frutta e verdura. Quindi il rincaro di una famiglia è presto fatto.

La normativa

I sacchetti sono stati sostituiti perchè quelli che si utilizzavano non erano  biodegradabili e compostabili.