Scavalchi per la grande pista ciclabile di Settimo. Le due opere sono state realizzate con il sostanziale contributo dello Stato, nell’ambito dei finanziamenti legati al PRUSST.

Scavalchi per la grande pista ciclabile

La realizzazione delle due infrastrutture di scavalco dell’autostrada per Aosta e della ferrovia storica Torino – Milano, si inquadrano nel più generale contesto territoriale della cosiddetta “Corona Verde” intorno a Torino e, a livello locale, nel sistema paesaggistico territoriale del parco Tangenziale Verde.

Il progetto

A partire dalla fine degli anni ’90, l’Amministrazione comunale, con l’approvazione del PRUSST, il programma per lo sviluppo sostenibile del territorio, ha convintamente lavorato per la realizzazione di un grande parco metropolitano – denominato Tangenziale Verde – per la  riqualificazione ambientale e paesaggistica di un territorio pesantemente compromesso dallo sviluppo antropico ed utile alla connessione tra parchi regionali: il Po ad est e La Mandria ad ovest. All’interno di questa cornice si inserisce la connettività ciclabile e pedonale del territorio di riferimento, con la costruzione di un diffuso sistema di percorsi ciclabili a carattere intercomunale, tale da consentire la relazione tra il parco delle Vallere a Moncalieri a sud-est di Torino e il grande parco regionale della Mandria a nord-ovest.
La definitiva realizzazione degli scavalchi in Settimo, costituisce la conclusione delle attività infrastrutturali necessarie per il superamento di importanti infrastrutture di trasporto – ferrovie e autostrade – che rappresentano vere e proprie cesure territoriali per i collegamenti “soft” in bici e a piedi per la percorribilità da est ad ovest.

Leggi anche:  Aggiornamenti meteo, giovedì arriva la neve anche in pianura

I costi

Le due opere sono state realizzate con il sostanziale contributo dello Stato, nell’ambito dei finanziamenti legati al PRUSST, e con risorse proprie del Comune di Settimo La spesa complessiva, sostenuta per la realizzazione dei sovrappassi ammonta a circa 2.740.000, così suddivisa:

  •  Scavalchi autostradali 1.900.000
  •  Scavalco della ferrovia storica per Milano 840.000

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!