Sciopero dei mezzi pubblici domani, lunedì 14 ottobre a Torino. Al centro della questione ci sono assunzioni che secondo i sindacati non rispettano le necessità.

Sciopero dei mezzi pubblici

E’ stato indetto per domani, lunedì 14 ottobre 2019, lo sciopero di quattro ore dei mezzi pubblici a Torino. Un fermo voluto dalle Rsu di Gtt che toccherà tutti coloro che viaggiano sia nelle tratte urbane che extraurbane. Uno stop che vedrà dunque creare problemi a coloro che viaggiano con bus e tram dalle 18 alle 22 (urbano) mentre dalle 10 alle 14 per l’extraurbano.

Metro e treni ci sono

Da questo stop non sono interessate le linee della metropolitana cittadina e nemmeno il servizio ferroviario metropolitano che circolerà come previsto. Domani a Torino sarà sospesa la Ztl.

I motivi dello sciopero

Ancora una volta i sindacati scendono in campo per manifestare la carenza di organico. Infatti, secondo Cgil, Cisl e Uil, le assunzioni previsto sono minime rispetto alle vere necessità.

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Leggi anche:  Piscina Palalancia, arriva un parco acquatico

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!