Venerdì 7 dicembre 2018 è previsto uno sciopero di 4 ore del settore trasporto pubblico locale, proclamato dalla Organizzazione territoriale UGL Autoferrotranvieri, su temi correlati al Piano Industriale di GTT e ad altre tematiche aziendali.

Sciopero Gtt

Venerdì 7 dicembre 2018 è previsto uno sciopero di 4 ore del settore trasporto pubblico locale, proclamato dalla Organizzazione territoriale UGL Autoferrotranvieri, su temi correlati al Piano Industriale di GTT e ad altre tematiche aziendali. Si fermerà dalle 17.30 alle 21.30 il servizio ferroviario Sfm1 (Canavesana) e SfmA (Torino–aeroporto–Ceres) e le autolinee extraurbane; dalle 18 alle 22, invece, per il servizio urbano e suburbano e metropolitana: dalle ore 18.00 alle ore 22.00. Sarà assicurato il completamento delle corse in partenza entro l’orario di inizio dello sciopero. Lo sciopero potrà avere ripercussioni anche sull’operatività dei Centri di Servizi al Cliente e sui diversi servizi gestiti da GTT, con conseguenti possibili disagi per la clientela.

LEGGI ANCHE: Fermi gli Euro 4

Stop blocco auto

Proprio a causa dello sciopero indetto da Gtt, il Comune di Torino ha deciso di fermare il blocco delle auto. Dopo tre giorni, infatti, domani venerdì 7 dicembre mezzi  diesel euro 4 potranno circolare regolarmente.

Leggi anche:  Ritirato dessert alla vaniglia Conad

Da sabato il nuovo fermo

Confermato invece il blocco in città fino almeno a lunedì compreso nonostante il maltempo arrivi in città.