Si spacciava per Carabiniere ma era un rapinatore: arrestato il Maresciallo Rocca. L’operazione condotta dagli uomini della squadra mobile, di Alessandria e di Asti e dal Nucleo operativo dell’Arma di Alessandria.

Si spacciava per Carabiniere

Per due mesi e mezzo il falso carabiniere è  riuscita a farla franca.  Si tratta di Giastin Stentardo, 33 anni, astigiano di origine sinti che si era creato una fitta rete di fiancheggiatori. Ma nei giorni corsi le forze dell’ordine hanno capito che poteva essere a Cesano Boscone. E così è stato. L’uomo è stato arrestato mentre ordinava un caffè in un bar. L’uomo che conquistava la fiducia delle vittime i spacciava per il maresciallo Rocca. Poi agiva con i suoi complici portando via soldi, gioielli, auto e persino una pistola. La soggezione imposta, spacciandosi per Carabiniere equivale a violenza quindi è scattata l’accusa di rapina.

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

Leggi anche:  Il Fora Tut sabato arriva a Santhià

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!