Smat assume 25 dipendenti a tempo indeterminato. Tra questi, l’azienda cerca 5 ingegneri, tra i quali 2 ingegneri idraulici, 2 per l’ambiente e la sicurezza e 1 ingegnere meccanico.

Smat assume 25 dipendenti

Smat ha avviato una selezione pubblica per individuare 5 ingegneri, tra i quali 2 ingegneri idraulici, 2 per l’ambiente e la sicurezza, 1 ingegnere meccanico, e varie altre figure per la copertura di ulteriori 20 posti, nei settori tecnici per la manutenzione e conduzione impianti e reti e per la manutenzione elettrica ed amministrativi, per la pianificazione e controllo e l’ufficio legale. La maggior parte delle assunzioni sarà effettuata con contratto di apprendistato professionalizzante. L’avviso di selezione completo è disponibile sul sito aziendale, alla pagina web www.smatorino.it/lavora-con-noi.

Le modalità per candidarsi

Il termine per la presentazione delle domande, che dovranno pervenire esclusivamente attraverso il form disponibile on-line, accedendo alla posizione d’interesse, è fissato alle ore 12.00 di lunedì 25 novembre 2019.  Tra le sedi di lavoro, oltre a Torino, vi sono Beinasco, Castellamonte, Castiglione T.se, Chieri, Cirié, Collegno, Ivrea, Pino T.se, Rosta, Scalenghe, Venaria, Villarbasse, Volpiano.

Leggi anche:  Autostrada A5 ancora chiuso in parte il tratto fra San Giorgio e Scarmagno

Il commento del Presidente

“La nuova selezione è stata pianificata – commenta Paolo ROMANO, Presidente SMAT – per riqualificare gli organici con nuove figure professionali emergenti e per far fronte al turn over generazionale. Questo ulteriore incremento dell’organico va ad aggiungersi alle assunzioni già effettuate nel corso dell’anno per gestire l’acquedotto della Valle di Susa e alle oltre 1.000 persone che operano nella nostra azienda, delle quali oltre il 95% stabili con un contratto tempo indeterminato”.

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!