Strutture abusive al tiro a volo di Torrazza Piemonte. Dopo i controlli sono state distrutte come previsto da un’ordinanza del Comune.

Strutture abusive al tiro a volo

Si torna a parlare del campo di tiro a volo di Torrazza Piemonte, quella struttura presente in località Borgoregio in direzione di Verolengo. Nei mesi scorsi, infatti, proprio questo luogo era stato interessato da alcuni controlli dopo le segnalazioni giunte agli uffici comunali. Nel corso di questi controlli, i tecnici avevano trovato alcune strutture non autorizzate. Si tratta di edifici abusivi che andavano al più presto demolite. Questo per riportare la situazione alla legalità. Dunque, dagli uffici erano stati presi i giusti provvedimenti.

I nuovi controlli

Nella mattinata di venerdì 29 giugno, all’area tiro a volo ha avuto luogo lo smantellamento di quei manufatti oggetto di ordinanza di demolizione poiché realizzati in assenza di autorizzazioni. Nelle settimane precedenti a questo nuovo sopralluogo, infatti, era avvenuta la bonifica di alcune aree interessate da materiale di risulta dall’attività sportiva e non ancora completamente ripulite.

Leggi anche:  Miss Italia: ecco l’unica finalista piemontese

In attesa del nuovo accordo

Sul posto erano presenti, oltre al responsabile dell’ufficio tecnico e al personale di Polizia Locale del Servizio Associato di Verolengo Franco Lomater , l’Ufficiale Giudiziario del Tribunale di Ivrea, i rappresentanti della proprietà ed i titolari dell’attività con i rispettivi legali. Fra le due parti nei prossimi giorni avverrà la trattativa per confermare o meno il prosieguo dell’attività stessa. Ora non resta che attendere l’incontro per comprendere se questo genere di attività continuerà ad esserci o meno, e soprattutto se resterà questa associazione a gestire l’impianto che si trova in strada Bergolo Monferrina, a pochi chilometri dalla vicina Arborea di Verolengo.