Trittico d’Autunno: due giorni di grande ciclismo in collina. Il nostro territorio sarà toccato da due delle importanti tappe che compongono la competizione a due ruote.

Trittico d’Autunno

E’ la gara che chiude la stagione ciclistica europea e vede iscritti importanti nomi della disciplina sportiva. Il Trittico d’Autunno sceglie la nostra collina come percorso per due delle gare che la compongono: la Milano-Torino, prevista nella giornata di domani, mercoledì 10 ottobre, e la Gran Piemonte che si disputerà giovedì 11 ottobre.

Milano-Torino

Mercoledì pomeriggio sarà la volta della 99esima edizione della Milano-Torino che vedrà sfidarsi nomi di prestigio come Gianni Moscon, il neolaureato Campione del Mondo a Cronometro Rohan Dennis, Julian Alaphilippe, Mikel Landa, Adam Yates, il vicecampione della Vuelta a España Enric Mas, e tanti altri.
Gli atleti partiranno da Magenta per raggiungere il nostro territorio intorno alle 15. E’ proprio nel pomeriggio, infatti, che sono previste modifiche alla viabilità nei territori di San Raffaele, Gassino, Castiglione e San Mauro.
– San Raffaele Cimena: il divieto di circolazione e di transito è previsto dalle 14.40 alle 15.40. Interessato il tratto della Sp 590.
– Gassino: la gara transiterà poco dopo le 15, quindi la chiusura delle strade e il blocco completo della circolazione sarà tra le 14.45 e le 15.45. Le arterie coinvolte saranno strada Chivasso e strada Circonvallazione (Sp 590).
– Castiglione: il divieto di circolazione per pedoni e per veicoli riguarderà via Torino (Sp 590) con orario di chiusura previsto dalle 14.45 alle 15.45. Coinvolta anche strada Rivodora (Sp 96) con orari più estesi, infatti riguarderà dalle 15 alle 17 per consentire il doppio passaggio dei ciclisti sul territorio di San Mauro.
-San Mauro: la circolazione sarà vietata dalle 14.45 alle 17. Interessate dal divieto di transito via Casale, via Martiri della Libertà, e via Torino per consentire agli atleti il primo giro. Il secondo giro invece comprenderà via Rivodora, via Casale, via Martiri della Libertà, e via Torino. Inoltre, è previsto il divieto di sosta con rimozione forzata lungo le strade interessate dal percorso di gara dalle 10.30 alle 17.

Leggi anche:  Scossa di terremoto poco fa di magnitudo 2.3 vicino a Cuneo
Gli orari della Milano-Torino sul territorio
Gli orari della Milano-Torino sul territorio

Gran Piemonte

Giovedì 11 ottobre, invece, Castiglione, Gassino e San Raffaele Cimena vedranno il passaggio degli iscritti alla Gran Piemonte. A tenere alto il livello della gara, la partecipazione del neo campione del Mondo su strada Alejandro Valverde, alla sua potenziale prima uscita in maglia iridata.
Anche in questo caso la circolazione subirà delle modifiche nei comuni coinvolti.
– Castiglione: i ciclisti, scendendo dalla Sella La Rezza, scenderanno in via Caudana/strada Bardassano (Sp 122) e percorrendo via Torino (Sp 122) fino al confine con Gassino. La chiusura è prevista dalle 12.45 alle 13.45.
– Gassino: coinvolte dal passaggio della gara strada Val Villata e via Mario Caudana a Bardassano (Sp 122) per poi proseguire in strada Circonvallazione e strada Chivasso (Sp 590). Il divieto di transito e di circolazione per pedoni e vetture è previsto dalle 12.45 alle 13.45.
– San Raffaele Cimena: la Sp 590 verrà chiusa alla circolazione dalle 12.55 alle 13.55 circa.