Uomo si masturba alla vista di donne e ragazze. E’ questo quello che accade a Chivasso, ad ovest della rotonda tra stradale Torino e la nuova tangenziale sud.

Uomo si masturba

Un uomo si masturba alla vista di donne e ragazze. Questo è quello che accade a Chivasso ad ovest della rotonda tra stradale Torino e la nuova tangenziale sud. Non si tratta di una fatto isolato perchè il «maniaco dell’argine»  ha già colpito altre volte a Chivasso.

La segnalazione

L’ultima segnalazione è infatti di martedì scorso quando, l’uomo si è appostato, con i vestiti  appoggiati a terra, su uno zainetto, accanto ad un bicicletta di colore blu metallizzato. Inoltre i testimoni parlano di un giovane di media statura, tarchiato e con i capelli scuri, balzato in piedi alla vista di due donne che avevano attraversato l’argine facendo jogging. Pochi istanti dopo, stessa scena ai danni di altre due donne, che hanno però subito chiesto aiuto. Il maniaco ha continuato con il suo show, ma è stato poi messo in fuga da un uomo che stava passeggiando con il proprio cane.

Leggi anche:  Hotel dei disperati: dopo lo sgombero lo striscione di Casa Pound

I precedenti

Stando a quanto è emerso sino ad oggi,  è facile immaginare che si tratti della stessa persona che da tre anni fa parlare di sé spogliandosi (e masturbandosi) in mezzo alla strade, all’argine come in via Curie (la strada che correndo lungo il torrente Orco porta a Pratoregio).