Vie delle Terre d’Acqua, festa alla partenza del nuovo cammino di Marco Leone promosso dal Comitato Gemellaggio Luigi Carlo Farini di Saluggia.

CLICCA QUI E SEGUI TUTTO IL CAMMINO GRAZIE AL NOSTRO SPECIALE

Vie delle Terre d’Acqua

Era il settembre scorso quando Marco Leone, attraverso l’iniziativa del Comitato del Gemellaggio “Luigi Carlo Farini”, aveva presentato un nuovo cammino.  Via delle terre d’acqua, è questo il percorso studiato da Leone per collegare Saluggia a Russi di Romagna, paese gemellati. Il cammino studiato da Leone diventa realtà. Si tratta di un percorso ciclo/pedonale che collegherà i comuni gemellati di Saluggia e Russi, lungo circa 600 chilometri, che si svilupperà in 18 tappe, con partenza da Saluggia il 13 maggio e arrivo a Russi il 2 giugno.

Comitato gemellaggio

L’Associazione Comitato del Gemellaggio «Luigi Carlo Farini» nasce dalla necessità del paese di Saluggia ad avere un organo che si occupi delle relazioni con il Comune a lui gemellato, Russi di Romagna in provincia di Ravenna. Dopo vent’anni dall’inizio del gemellaggio, il 27 gennaio 2016 è nata l’ associazione. L’intento è quello di rendere ancora più forte e costruttivo il legame tra le realtà dei due paesi.

Si parte domenica 13 maggio

Countdown per la partenza del progetto che sta appassionando non solo Saluggia e Russi ma tutto il nord Italia. Stiamo parlando del nuovo cammino «Via delle Terre d’Acqua», quel percorso ciclo pedonale studiato da Marco Leone insieme al Comitato Gemellaggio Luigi Carlo Farini che vedrà partire il camminatore domenica 13 maggio da Saluggia e giungere a Russi sabato 2 giugno. Un viaggio quello di Marco Leone ricco ed emozionante che da Saluggia non poteva certamente partire in sordina, senza alcun evento. Così, domenica 13 maggio, in piazza del Municipio, si svolgerà un evento di apertura di questo cammino durante il quale la Famija Salugiina offrirà a tutti i presenti una colazione. Dopo questo momento conviviale la partenza di Leone, naturalmente a piedi, e di tutti coloro che lo vorranno accompagnare in questa prima tappa fino a Morano , sia piedi che in bici o a cavallo.

Leggi anche:  Via delle Terre d'Acqua VISITA A COMACCHIO

I patrocini

L’evento è patrocinato dal Consiglio della Regione Piemonte, della Provincia di Vercelli e dai Comuni di Saluggia e Russi.