Il  camion inaugurato a dicembre non è ancora in servizio. A riguardo Andrea Fluttero presenterà un’interrogazione in Regione.

Camion inaugurato

Il  camion inaugurato a dicembre non è ancora in servizio. A riguardo Andrea Fluttero presenterà un’interrogazione in Regione. Sono passati quasi sei mesi dal 16 dicembre 2017. Sei mesi senza che i vigili del fuoco del distaccamento volontario «Francesco Petratto» di Chivasso abbiano potuto usare il nuovo camion APS presentato alla popolazione con due giornate di festa.

La raccolta fondi

Era un sogno avverato. Infatti dopo anni di lotta, di risparmi, di raccolta fondi con mille iniziative, si è trasformato nel solito incubo all’italiana fatto di ottusa burocrazia. Nessuno parla, né dal distaccamento né dalla Santa Barbara. Ma basta incrociare i Vigili su un qualsiasi intervento (anche in occasione della tragedia di Caluso) per notare come il loro Aps sia ancora il vecchio «190», ormai degno di finire in un museo.

Il problema

Il problema, da quel poco che è emerso, sembra essere nella convenzione. In parole povere il camion non può essere considerato ad uso esclusivo dei volontari chivassesi (che l’hanno comprato con fondi propri e grazie all’aiuto di enti, aziende e privati del territorio) ma avendo una targa ministeriale potrebbe essere destinato, con minimo preavviso, alle esigenze di altri comandi. Si guasta un camion a Torino? Non c’è problema, c’è quello di Chivasso nuovo di zecca.
Il malumore tra i volontari è tangibile, anche perché molti di loro si sono già trovati a dover rispondere a chi chiedeva dove fosse finito l’Aps.

Leggi anche:  Arriva la segnaletica turistica e la bacheca in chiesa... "ma solo dopo la nostra proposta"

Fluttero presenterà un’interrogazione

 

“Presenterò una interrogazione per domandare alla Giunta regionale come intenda intervenire per evitare che la nuova autopompa dei vigili del fuoco di Chivasso. Mezzo faticosamente acquistato con i contributi di centinaia di benefattori e di Enti locali venga”scippata” al Distaccamento di Chivasso per finire ad altri distaccamenti”.  – Capogruppo di Forza Italia in Regione Piemonte. Conclude Fluttero: “È intollerabile che si abbia una autopompa che resta per cinque mesi ferma in garage perché priva di targa. Da anni il gruppo di Forza Italia sottolinea la difficoltà di dotare di strumenti adeguati il corpo dei vigili del fuoco. Reputo che la Regione debba intervenire non lasciandoli da soli”.